reti geotessili, tessuti geotessili, reti sintetiche, reti materiale sintetico, supporto intonaci, reti per cantiere, reti per edilizia

Soluzioni di qualità per la spalmatura.

COS.T.A. produce anche impianti e macchinari impiegati nella spalmatura di vari materiali come carta, pelli sintetiche e altri.
Questa operazione è una delle più delicate in una filiera operativa, perché è indispensabile che il rivestimento realizzato sia adeguato alle prestazioni in opera, sia resistente agli agenti atmosferici e ottenga un risultato estetico come richiesto dai clienti.
Per questo l’azienda si impegna a fornire macchinari all’avanguardia, prodotti con particolare attenzione alla qualità dei materiali e alle tecnologie che rendono il prodotto efficiente e resistente all’usura.


La spalmatura diretta e in transfer.

La spalmatura diretta è eseguita direttamente sul tessuto.
L’operazione in transfer avviene con l’utilizzo di un supporto per trasferire l’effetto o l’immagine sul prodotto finale (cotone, pelle, finta pelle e altri), ad esempio sulla carta transfer, su un film di nylon, eccetera.
In una sola macchina avviene il cambio del materiale da lavorare.

Le fasi della spalmatura.

Per realizzare questo procedimento, l’impianto di spalmatura è completo di tutto l’occorrente necessario alle varie fasi, come la preparazione delle miscele (PVC in polvere, additivi e plastificanti) e il loro dosaggio (ogni azienda provvede a determinare le indicazioni chimiche specifiche), il filtraggio delle impurità, la colorazione, la disareazione (dove viene omogeneizzata la miscela eliminandone eventuali bolle d’aria) e la spalmatura, che avviene in fasi distinte a partire dal posizionamento del tessuto grezzo su un supporto per un controllo superficiale, passando per l’accumulo del materiale durante le giunzioni dei rotoli e il contatto del tessuto con la miscela chimica.
Avvengono successivamente i passaggi negli essiccatoi, forni per l’asciugatura (anche dopo una seconda spalmatura) e la verifica del prodotto finito.
Le applicazioni sono diverse in base alle esigenze estetiche e di resistenza: il prodotto chimico, infatti, può formare attraverso la macchina uno strato superficiale oppure penetrare nella struttura del tessuto.


Impianti e macchine per la spalmatura.

COS.T.A. produce impianti di spalmatura transfer per articoli sintetici in PVC PU, con i quali i clienti ottengono semilavorati per i settori dell’abbigliamento, della calzatura e dell’arredamento.
L’azienda sviluppa anche impianti di spalmatura transfer per la nobilitazione delle pelli (rifinizioni superficiali con film poliuretanici) destinate ad accessori per l’abbigliamento, alla pelletteria, alle calzature, all’arredamento e all’automotive.


Le spalmatrici.

L’azienda costruisce varie tipologie di spalmatrici
Tra i vari modelli sono disponibili la spalmatrice a cilindro inciso, a lama o cilindro (anche in aria), la spalmatrice a lama o cilindro per hot melt con lama e controlama termostate e cilindro calibratore posteriore, la spalmatrice in aria su due facce a percorso verticale (adatta per spalmature dirette su tessuti per coperture e teloni) e la macchina da stampa per finta pelle in PVC PU.



Accessori.

Tra i vari accessori realizzati da COS.T.A., un innovativo dispositivo consente la rettifica del cilindro gommato della spalmatrice da parte di un operatore, in modo semplice e in completa sicurezza. Un altro dispositivo fornito dall’azienda elimina le cariche elettrostatiche su materiali in avvolgimento o svolgimento grazie a una spazzola antistatica montata su una guida orientabile.

Vuoi conoscere la nostra gamma di prodotti e accessori per la spalmatura?
Contatta COS.T.A.: il nostro personale è disponibile per offrirti una consulenza dettagliata.